Home Art Gallery Poetica della pittura

Poetica della pittura

608
0
Humus

Ecco due brevi filmati inediti del pittore Luca Alinari, intitolati Humus e Il pittore deve fare, che mi viene da presentare insieme, come Poetica della pittura, cioé nel significato originario della parola. Poesia viene dal verbo greco poieo, che vuol dire faccio, fabbrico, costruisco materialmente e tutti gli altri sinonimi che possono venirci in mente al riguardo. Il pittore è un poeta, in quanto fa, in quanto fabbrica un’opera.

In Humus, Luca ci parla degli strumenti per fabbricare la pittura, come i colori e le immagini. Le frasi, che egli sceglie per descrivere il lavoro del pittore, sono quasi icastiche.

“L’acqua sporca ci salverà” è riferita ai colori che perdono la loro identità dentro il contenitore dove si nettano i pennelli. Lo sforzo sovrumano di “dipingere l’aria”, cioè il senso, il contesto del soggetto rappresentato e la delusione che sempre accompagna il pittore nella trasposizione della “banalità delle immagini” che la realtà gli mette davanti agli occhi sono i meandri di ogni “piccolo miserabile quadro”.

 

Il pittore deve fare 

In questo secondo filmato, dopo un excursus sul mix di sentimenti che deve animare il pittore, Luca ci parla dei “punti di vista”, cioè del lavoro incessante di mutare il punto di osservazione, nella varietà della luce e nel tempo, degli oggetti, delle situazioni, dei personaggi. Perché alla fine questo è il lavoro del pittore: cambiare di continuo i punti di vista, per la mutevole rappresentazione della sua sensibilità.

Ammirate la raffinatezza delle immagini e ascoltate la musica e i suoni che ci avvolgono in questo duplice racconto-confessione. E perdetevi dietro quel carrettino, giocattolo meccanico di tanti anni fa, che Luca ha scelto per rappresentare la tensione nell’inseguire l’osservazione del mondo. Per me è poesia, pura poesia. Buona visione a tutti!

 

Previous articleLa deflazione delle banche italiane durante la pandemia
Next articleE’ il G20 o il Gmeno20?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here