sabato, gennaio 19

Preghiera del pittore

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Tempo di visione e di ascolto: otto minuti.

Un piccolo omaggio per Capodanno. La conversazione di Luca Alinari su Giorgio De Chirico. Non è una conversazione davanti al tradizionale caminetto, ma a fianco d’una pentola d’acqua che bolle e trabocca di continuo su un fornello a gas. Sullo sfondo una bottiglia appoggiata sulla base di una moderna cucina componibile. Evoca, con un pizzico d’ironia, una natura morta metafisica, un caminetto metafisico, in assonanza con i temi del grande pittore del Novecento italiano.

È un discorso originale e affascinante sulla eterna lotta dell’artista per la creatività e sulla inesauribile domanda di ispirazione, attraverso la recitazione e il commento della “Preghiera del mattino del vero pittore” dello stesso De Chirico. Con visioni immaginarie e suggestive, come quella del “pennello che balla”. Una preghiera metafisica, come sono le preghiere, raccontata dalla capacità affabulatrice di Luca Alinari.

Share.

About Author

Leave A Reply